Il segretario della Cgil Epifani e la puzza di bruciato

9 03 2007

GUGLIELMO EPIFANI, segretario generale della CGIL, sugli effetti della Finanziaria del governo Prodi: Con 1.200, 1.300 euro netti al mese si pagano più tasse di prima“.

PESI MEDIA:  un ingegnere, un fisico e un sindacalista sono in un hotel.
L’ingegnere si sveglia, sente odore di bruciato, vede un principio d’incendio, prende l’estintore e spegne il fuoco. Dopodiché torna a dormire.
Dopo un’ora si sveglia il fisico. Sente uno strano odore, vede un principio d’incendio, vede l’estintore, calcola il sistema fisico corrispondente, le equazioni di moto delle faville e spegne l’incendio. Poi torna a dormire.
Dopo un’ora si sveglia il sindacalista, sente puzza, vede il principio di incendio e inizia a pensare… Vede l’estintore ed esclama “Esiste una soluzione!” e torna a dormire.
Buona notte Epifani e grazie per l’incendio.

Annunci




Il governo Prodi, la sinistra e Re Mida

23 02 2007

GIUSEPPE BORTOLUSSI, assessore nella giunta veneziana di Massimo Cacciari e leader degli artigiani di Mestre, sulla crisi del governo Prodi: “Questo governo non ha capito l’imprenditoria diffusa che crea ricchezza, la distribuisce, consuma, dà lavoro. I ceti medi produttivi, che sono la spina dorsale del Paese, hanno davanti una sinistra massimalista che divide i buoni (chi timbra il cartellino) dai cattivi che non battono gli scontrini. Il certificato di morte dell’esecutivo è prematuro, ma è inutile negare che queste categorie non vedono l’ora che il governo cambi. Non perché è di sinistra, ma perché non li capisce e penalizza chi crea ricchezza”.

PESI MEDIA:  i politici di sinistra sono come Re Mida: tutto quello che toccano diventa “loro”.





Mazzi amari

31 01 2007

DON MAZZI, sull’attuale governo di centrosinistra: sono deluso dal governo e incazzato con questi signori che prima hanno promesso mari e monti e poi quando c’è bisogno spariscono. Ma lo sanno nell’Unione che ai lavoratori sono arrivate le prime buste paga dopo la Finanziaria? Io sì. Mi ha chiamato il commercialista che prepara le buste paga per i nostri operatori (guadagnano 1.000-1.200 € al mese): “Don Mazzi, guardi che da questo mese prendono qualcosa di meno…”.

PESI MEDIA:  e adesso sono Mazzi amari, tutto il governo dovrà andare in pellegrinaggio a confessarsi in ginocchio sui ceci. Fassino invece li mangerà direttamente, ne ha bisogno.