Il segretario della Cgil Epifani e la puzza di bruciato

9 03 2007

GUGLIELMO EPIFANI, segretario generale della CGIL, sugli effetti della Finanziaria del governo Prodi: Con 1.200, 1.300 euro netti al mese si pagano più tasse di prima“.

PESI MEDIA:  un ingegnere, un fisico e un sindacalista sono in un hotel.
L’ingegnere si sveglia, sente odore di bruciato, vede un principio d’incendio, prende l’estintore e spegne il fuoco. Dopodiché torna a dormire.
Dopo un’ora si sveglia il fisico. Sente uno strano odore, vede un principio d’incendio, vede l’estintore, calcola il sistema fisico corrispondente, le equazioni di moto delle faville e spegne l’incendio. Poi torna a dormire.
Dopo un’ora si sveglia il sindacalista, sente puzza, vede il principio di incendio e inizia a pensare… Vede l’estintore ed esclama “Esiste una soluzione!” e torna a dormire.
Buona notte Epifani e grazie per l’incendio.

Annunci




La Cgil e la sinistra radicale

14 02 2007

ANTONINO REGAZZI, segretario del sindacato Uilm, sui brigatisti rivelatisi appartenenti alla Cgil: “Bisogna tenere le organizzazioni sindacali a distanza da certi fenomeni (pacifisti, no global, centri sociali). Noi lo abbiamo fatto. Altri invece hanno sottovalutato la conseguenza delle loro scelte”.

PESI MEDIA:  pure la Cgil tiene a distanza tali fenomeni, infatti presso la base militare di Vicenza sfilerà 200 metri più indietro rispetto a Casarini & Co.





Liberalizzazioni quiz

28 01 2007

RAFFAELE BONANNI, segretario della Cisl, sulle liberalizzazioni del governo: ho il sospetto che le piccole operazioni del decreto Bersani servano ad evitare di affrontare i temi veri, come l’energia. Si va avanti a colpi di scena ma senza consultare nessuno. È un sistema di governare non degno di un Paese che deve risolvere problemi importanti.

PESI MEDIA:  piccole operazioni dedite soprattutto al mantenimento dei privilegi acquisiti, nessuna consultazione dei sindacati minori, scarsa capacità e volontà di risolvere i problemi di un Paese moderno. Chi viene descritto bene da tali affermazioni?
1) la Cgil;
2) la Cisl;
3) la Uil;
4) tutti e 3 i sindacati in questione;
5) tutti e 3 i sindacati + il governo Prodi.
Qual’è la risposta esatta?
In palio 5 giorni ospiti a casa di Bersani. Sì, un piccolo premio per una piccola domanda su piccole intenzioni.





I muri di Cofferati

7 01 2007

STEFANO BICOCCHI, comico bolognese in arte Vito, in merito al sindaco di Bologna Cofferati: il suo ruolo sociale è totalmente inesistente, ha messo un muro tra lui e i cittadini.

PESI MEDIA:  i sindacalisti italiani eccellono nell’arte dell’erigere muri.





Pensione crescente

23 12 2006

Raffaele Bonanni, segretario Cisl: Prodi non pensi alle pensioni ma alla crescita.

Pesi Media: alla continua crescita della già ricca pensione di Prodi ci pensano loro malgrado gli italiani.