La pazienza dei capretti islamici

4 01 2007

MOHAMED RACHDI, portavoce della comunità islamica di Gallarate, dopo che sabato scorso un sit-in leghista è andato in scena davanti al macello di Solbiate Arno nel giorno della festa del sacrificio islamico; all’interno venivano sgozzati montoni e capretti con la testa rivolta alla Mecca: il vaso è colmo: sabato per rispetto della festa cristiana non scenderemo in piazza, ma la manifestazione è solo rimandata. La nostra pazienza è finita, siamo pronti denunciare la Lega per razzismo alla commissione europea.

PESI MEDIA:  i montoni e i capretti hanno esaurito la loro pazienza e meditano di denunciare gli islamici al WWF per ipocrisia a mezzaluna, la stessa con cui vengono sgozzati in modo barbaro.

Annunci




Se tu sorvegli i Rom chi sorveglia me?

29 12 2006

GIAN VALERIO LOMBARDI, prefetto di Milano, in merito al riallestimento del campo Rom del comune di Opera, inviso alla popolazione locale: i cittadini possono stare tranquilli: il campo sarà presidiato dalla forza pubblica per garantire la sicurezza dei residenti.

PESI MEDIA:  ora chi garantirà la sicurezza dei cittadini la cui zona di residenza era presidiata dagli esponenti della forza pubblica che verrano spostati ad Opera per sorvegliare i Rom? Un perfetto esempio di gestione demenziale della sicurezza pubblica, travestita da cane che si mangia la coda.