Ahmadinejad, il nucleare e le ferrovie

26 02 2007

MAHMUD AHMADINEJAD, presidente dell’Iran, sul programma di proliferazione nucleare: “Il programma nucleare è una locomotiva senza freni, impossibile da fermare”.

PESI MEDIA:  per fermarla basterebbero le ferrovie italiane, il deragliamento è assicurato.





La saggezza iraniana

2 01 2007

AHMADINEJAD, presidente dell’Iran, continua a sfidare il mondo: la nazione iraniana è saggia, continuerà nel suo programma nucleare ed è pronta a difenderlo completamente.

PESI MEDIA:  la saggezza della nazione iraniana fa passi da gambero.





Ahmadinejad agnello di Dio

28 12 2006

AHMADINEJAD, presidente dell’Iran, nella lettera inviata a papa Benedetto XVI scrive: le relazioni ingiuste che esistono attualmente tra i paesi nel mondo hanno bisogno della cooperazione tra le differenti religioni per porvi rimedio.

PESI MEDIA: Ahmanedinejad deve sentirsi molto a suo agio nelle vesti dell’agnello di Dio che toglie i peccati del mondo. Sì, con qualche esplosione nucleare qui e là.





Ahmadinejad e i nuovi faraoni

21 12 2006

Ahmadinejad, presidente dell’Iran, lancia un nuovo anatema: le potenze oppressive quali Stati Uniti, Inghilterra e Israele spariranno mentre il popolo iraniano supererà la prova. Le potenze vicine al Signore sopravviveranno, mentre quelle lontane da Dio scompariranno come i faraoni.

Pesi Media: forse Dio in questo momento sta guardando su Discovery Channel un documentario su Tutankamon e Cleopatra visto come le elezioni politiche in Iran stanno buttando male per l’onnipotente Ahmadinejad.