Giuliano Amato “spera” di garantire la sicurezza dei cittadini

12 06 2007

GIULIANO AMATO, ministro dell’Interno, sul tema della sicurezza dei cittadini durante un’intervista al Corriere della Sera:
“Spero che i reati non restino impuniti”.

PESI MEDIA: i criminali invece stanno facendo la macumba affinché Amato resti in carica molto a lungo.





A sinistra scoprono i guai dell’immigrazione clandestina

8 05 2007

CORRADO AUGIAS, noto giornalista, sul sito di Repubblica commenta così una lettera di un lettore di sinistra fortemente preoccupato per il fenomeno immigrazione clandestina:
1 – “Dobbiamo avere il coraggio di dire che non è più di destra ammettere che la criminalità e il disordine sociale rappresentano un problema grave per l’equità della nostra convivenza”.

PESI MEDIA 1: Augias ha scoperto l’esistenza della criminalità bipartisan. 

2 – “Non si possono lasciare impegni così delicati alla destra, che li assolverebbe a modo suo, con brutalità cieca”.

PESI MEDIA 2: per fortuna tali impegni verranno assolti dal buonismo miope dell’ Amato Ferrero Show.





Il governatore Niki Vendola chierichetto mancato

12 03 2007

NIKI VENDOLA, governatore gay della Puglia ed esponente di Rifondazione Comunista, parla di un suo grande desiderio: Sogno di scrivere libretti d’opera e studiare teologia“.

PESI MEDIA:  dagli annunci “Lavoro offresi” della Gazzetta del Mezzogiorno: cercasi aspirante chierichetto dall’ugola d’oro per innalzare al Signore le odi di San Fausto Bertinotti, santo protettore di governatori incapaci e parlamentari ambigui.





Se tu sorvegli i Rom chi sorveglia me?

29 12 2006

GIAN VALERIO LOMBARDI, prefetto di Milano, in merito al riallestimento del campo Rom del comune di Opera, inviso alla popolazione locale: i cittadini possono stare tranquilli: il campo sarà presidiato dalla forza pubblica per garantire la sicurezza dei residenti.

PESI MEDIA:  ora chi garantirà la sicurezza dei cittadini la cui zona di residenza era presidiata dagli esponenti della forza pubblica che verrano spostati ad Opera per sorvegliare i Rom? Un perfetto esempio di gestione demenziale della sicurezza pubblica, travestita da cane che si mangia la coda.





Amato e le mucche-Stato

19 12 2006

Amato, ministro dell’interno, sui tagli della Finanziaria alla sicurezza: esistono aree ricche del Paese dove ci sono mucche che danno buon latte. Il fatto che si inventino mucche-Stato per mungere stipendi e posti inutili io la trovo una cosa al di là della vergogna. Un prefetto è offeso nella sua dignità se viene inviato in una cittadina di provincia a esercitare la sua funzione di coordinamento dove ci sono poche decine di migliaia di abitanti. E’ un pò come una Ferrari che viene fatta correre in un circuito di un chilometro e 150 metri.

Pesi Media: Amato potrebbe chiedere qualche ripetizione al collega Diliberto, laureato a pieni voti in mungitura delle mammelle statali, specie quelle arrossate.