Il segretario della Cgil Epifani e la puzza di bruciato

9 03 2007

GUGLIELMO EPIFANI, segretario generale della CGIL, sugli effetti della Finanziaria del governo Prodi: Con 1.200, 1.300 euro netti al mese si pagano più tasse di prima“.

PESI MEDIA:  un ingegnere, un fisico e un sindacalista sono in un hotel.
L’ingegnere si sveglia, sente odore di bruciato, vede un principio d’incendio, prende l’estintore e spegne il fuoco. Dopodiché torna a dormire.
Dopo un’ora si sveglia il fisico. Sente uno strano odore, vede un principio d’incendio, vede l’estintore, calcola il sistema fisico corrispondente, le equazioni di moto delle faville e spegne l’incendio. Poi torna a dormire.
Dopo un’ora si sveglia il sindacalista, sente puzza, vede il principio di incendio e inizia a pensare… Vede l’estintore ed esclama “Esiste una soluzione!” e torna a dormire.
Buona notte Epifani e grazie per l’incendio.

Annunci




La Cgil e gli operai di Mirafiori

20 12 2006

Epifani, segretario Cgil: ho visto a Mirafiori che gli operai non sopportano di stare al lavoro un giorno di più, figuriamoci tre anni.

Pesi Media: a dire il vero gli operai di Mirafiori non sopportano più neppure Epifani e le sue parole, neanche una di più, figuriamoci un comizio intero.