La Cgil e la sinistra radicale

14 02 2007

ANTONINO REGAZZI, segretario del sindacato Uilm, sui brigatisti rivelatisi appartenenti alla Cgil: “Bisogna tenere le organizzazioni sindacali a distanza da certi fenomeni (pacifisti, no global, centri sociali). Noi lo abbiamo fatto. Altri invece hanno sottovalutato la conseguenza delle loro scelte”.

PESI MEDIA:  pure la Cgil tiene a distanza tali fenomeni, infatti presso la base militare di Vicenza sfilerà 200 metri più indietro rispetto a Casarini & Co.