Per Bertinotti le vite umane non sono tutte uguali

22 03 2007

FAUSTO BERTINOTTI, presidente della Camera, commentando la liberazione del giornalista Mastrogiacomo in Afghanistan, ottenuta grazie al rilascio di 5 pericolosi terroristi talebani: Io mi sento orgoglioso di vivere in un Paese dove le istituzioni e il Governo riescono a realizzare, in maniera coesa, una trattativa e salvare una vita umana“.

PESI MEDIA:  Bertinotti ha perso la testa, come l’autista di Mastrogiacomo.

Annunci




Il neo ex-dirigente di Rifondazione Comunista che si oppone ai Dico

16 03 2007

MASSIMO COLOMBO, fino a ieri dirigente di Rifondazione Comunista, dimessosi dal partito a causa della sua contrarietà ai Dico, che non approva e che non vuole votare: Sono preoccupato dall’ondata di anticlericalismo che sta montando nel Paese. Nel mio partito certo, ma in tutti i settori della società. In tanti film, libri, dichiarazioni di intellettuali. I cattolici vengono visti come fondamentalisti, antiquati, pericolosi“.

PESI MEDIA:  i cattolici dovranno essere sempre più guardinghi quando si inginocchieranno per pregare, una falce potrebbe decapitarli. E stiano attenti anche a quando tenderanno le mani al cielo, un martello potrebbe inchiodarli alle pareti.





Pecoraro Scanio, gli omosessuali e la coerenza

11 03 2007

ALFONSO PECORARO SCANIO, ministro dell’Ambiente, sulla manifestazione per i diritti delle coppie omosessuali a cui ha partecipato: È una manifestazione pacifica e non contro il governo. Avevo il dovere di venire, piuttosto sono sorpreso per chi non c’è“.

PESI MEDIA:  la coerenza governativa del ministro ha preferito infatti stare a casa a guardare il suo proprietario su Sky TG24.





Vladimir Luxuria e la tolleranza di facciata

7 03 2007

VLADIMIR LUXURIA, deputato di Rifondazione comunista, sul Family Day, manifestazione voluta dai cattolici a favore della famiglia che si terrà a maggio: “Il Family Day è una manifestazione antigovernativa”.

PESI MEDIA:  anche la manifestazione contro la base di Vicenza era antigovernativa, che i centri sociali si stiano convertendo al Cattolicesimo?





La senatrice Binetti e la devianza omosessuale

5 03 2007

vladimir_luxuria.jpgPAOLA BINETTI, senatrice teodem della Margherita, in merito al tema della omosessualità: “L’omosessualità è una devianza della personalità, un comportamento molto diverso dalla norma iscritta in un codice morfologico, genetico, endocrinologico e caratteriologico”.

PESI MEDIA:  in effetti Vladimir Luxuria morfologicamente ha un nasone da pugile e mascella alla Ridge. Geneticamente ha tutti i cromosomi al loro posto nelle mutande. Endocrinologicamente emette sudore da vero macho. Caratteriologicalmente s’incazza come un qualunque scaricatore di porto.
La devianza della personalità è evidente dal fatto che è alleato politico della Binetti.
Ora ne siamo certi, per il codice Binetti Vladimir è un vero omosessuale.





Procedere in autonomia

9 01 2007

LUCIANO VIOLANTE, (DS) in merito alla Chiesa e ai Pacs: è legittimo che la Chiesa si esprima ma lo è altrettanto che la politica proceda in autonomia.

PESI MEDIA:  anche gli elettori italiani procederanno in autonomia nel prossimo tragitto casa-seggio elettorale.





Cercasi Dio disperatamente

7 01 2007

Papa BENEDETTO XVI, durante l’omelia dell’Epifania: niente nuovo ordine politico ed economico se non sappiamo trovare Dio in mezzo a noi.

PESI MEDIA:  la nostra società è talmente in confusione mentale che se Dio camminasse tra noi verrebbe arrestato dai Carabinieri con l’accusa di esibizionismo.