Gino Strada lancia un duro attacco a Prodi e D’Alema

31 03 2007

GINO STRADA, protagonista del rilascio del giornalista italiano Daniele Mastrogiacomo, sceglie una conferenza stampa per fare chiarezza sul ruolo di Emergency e per chiedere la liberazione di Rahmatullah Hanefi, mediatore per conto di Emergency per la trattativa del rilascio: 
“Emergency non intende pagare il prezzo di giochi, traffici ed alchimie politiche e se qualcuno ha da ridire, vorrei solo ricordare loro che gli interlocutori sono Prodi e D’Alema, che hanno raggiunto degli accordi e saranno quindi responsabili di ciò che potrà succedere a Rahmatullah, che ha trattato per conto del governo”.

PESI MEDIA: nella politica estera del governo Prodi le parole si fanno strada, specie quelle tenute nascoste.

Vota questo post in OKNOTIZIE

Annunci

Azioni

Information

7 responses

31 03 2007
monica

….la foto è di un’eloquenza impressionante!

(ma la toilette è per le signore o per i signori ?)

31 03 2007
Nessie

Non potrei essere più lontano di Gino Strada in quanto a opinini politiche. Certo che è una bella polpetta avvelenata quella che si ritrova nelle mani di Prodi e di D’Alema. E lui, Strada, le sue ragioni per sentirsi usato e poi scaricato ce le ha tutte. Ciao!

1 04 2007
Pesimedia

Monica, la foto rappresenta bene Strada che si rivolge al capo del Gabinetto dei Ministri: come noterai il capo ha le braghe calate, come da sua abitudine.

Nessie, chi la fa la aspetti…

1 04 2007
Luca

Se quegli scemi si fossero affidati ai Servizi Segreti come è stato fatto finora, la cosa non sarebbe trapelata. Lo dice la parola stessa “segreti” perchè non si sa cosa facciano e perchè non possono dire a nessuno quello che fanno.
Hanno preferito un’altra modalità? Se la grattino, ora.

Buona giornata.
Luca.

1 04 2007
Aleyakke

Gino Strada, ho il presentimento, corre il rischio di essere avviluppato più di quanto possa essere Emergency nella politica italiana.
Sarebbe tragico vedere un così energico portabandiera della solidarietà senza confini blandito da chicchessia della politica italiana.

1 04 2007
Pesimedia

Aleyakke, basterebbe che il sig. Gino Strada si dedicasse esclusivamente alla sua opera di volontariato (come fanno tanti altri in silenzio e senza clamore), evitando di mischiarsi con la politica come invece spesso e volentieri ama fare.
Sai com’è, così facendo capita di sporcarsi le manine e mettersi poi a frignare lascia il tempo che trova.

1 04 2007
Aleyakke

Sono d’accordo, forse l’onda emotiva porta viveri a Emergency, ed è quello per il quale lui deve adoperarsi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: