Quando Giuliano Amato non si interessava della privacy altrui

20 03 2007

GIULIANO AMATO, ministro degli Interni, alcuni mesi si espresse così sul tema della privacy: Quando uno squallido maschio gira per la Salaria in cerca di ragazze, della sua privacy mi interessa poco“.

PESI MEDIA:  per quale di questi 3 motivi Amato ora si interessa della privacy di Sircana?
1 – Sircana non è un maschio, per verificarne la sessualità biologica è stata richiesta la consulenza di Vladimir Luxuria;
2 – Sircana non è uno squallido, infatti alle ragazze (o presunte tali) porge in dono profumati mazzi di rose rosse;
3 – Quella sera Amato sedeva in auto di fianco a Sircana (non si vede nella foto a causa della sua bassezza), visto che amano fare i putan-transtour insieme. 

Annunci

Azioni

Information

11 responses

20 03 2007
Siro

Sei fuori strada, mio caro.
Sircana sarà pure uno squallido maschio, ma quella sera non era in cerca di ragazze, bensì di altro.
Dunque le accuse decadono 🙂

20 03 2007
Ombra

Sono molti che in questo momento stanno ritrattando le loro idee in difesa della libertà di stampa tanto “imbavagliata” dal precedente Governo e dal Premier proprietario di testate giornalistiche e televisioni..che però mai a occultato foto o notizie….mentre gli amici del “Uomo di Bologna” sono liberi di andare a cercare compagnia di ragazzi con le calze a rete, tanto lui poi fà acquistare dal suo amico Mieli gli scatti incriminati….questo si è un governo che sa proteggere l’immagine dei suoi “membri”

21 03 2007
forsater

eppure tuo figlio sembrava contento, quando la macchina di Sircana gli si è avvicinata

21 03 2007
Pesi Media

Forsater, a parte che non ho figli ancora, comunque mi complimento con te per la profonda intelligenza ed educazione che con questo tuo commento hai dimostrato di possedere.
In ogni caso vedi che pure te confermi le abitudini di Sircana.

22 03 2007
Luigi

Occhio! Amato si riferiva alla sola Via Salaria. Sircana, ligio, ne ha tenuto conto!

22 03 2007
Pesimedia

Ottima osservazione Luigi!
😉

23 03 2007
karl

La privasy non interessa a nessuno di loro il problema è togliere alla magistratura lo strumento delle intercettazioni, queste fanno paura a destra e manca passando per il centro, così facendo non si scoprono le nefandezze politico – amministrative di chi ha qualcosa da nascondere.
La morale non entra in queste faccende.

23 03 2007
Pesimedia

Non so se ti hanno avvertito, ma il garante della “privasy” (hai studiato inglese con D’Alema?) ha alzato la voce solo quando dal mazzo è uscita la carta Sircana.
E’ proprio vero, la morale non entra in queste faccende, la chiudono fuori regolarmente.

24 03 2007
karl

Pesimedia, tu mi fraintendi volutamente?
Io sono per la libertà di stampa e di parola, e quando dico di parola sono contro la censura anche sulla tv. A chi dà fastidio la libertà mette al bando, come da tempo succede, tutti quelli che (la scusa: la gente non vuole) si permettono di criticare il potere; ma se non si può criticare il potere che libertà è? è solo la libertà di chi ritiene il potere al suo servizio, e gli atti dei vassalli sono ad usum principi.
Poi, resta il fatto che vogliono imbavagliare anche i magistrati.
Quando dico che in queste cose la morale non entra, lo riconfermo, per fartelo capire meglio ti consiglio di leggere Morale e politica, di L.Sturzo ( la L: non sta per LUI) scritto il 1937, della serie “cultura sociale”, capirai che “La politica è la vita” e non può essere assunta dai faziosi.

25 03 2007
Pesimedia

Non sapevo che in Italia esistesse ancora una magistratura imparziale ed etica.

27 03 2007
karl

Pesi media, la legge è legge.
Questo lo insegna Socrate che di politica e morale s’intendeva non poco, in verità anche di conflitto d’interessi, basta leggere La Republica di Platone, 375 A.C.; ma tu devi essere un tecnico, queste cose le ignori come d’altronde tante altre come ad esempio il rispetto delle istituzioni democratiche, e no c’è barba di lestofante che può impunemente violare la legge e farla franca, quando in Italia i cittadini si accorgeranno di essere stati presi in giro dal populismo di LUI probabilmente lo manderanno ai servizi sociali come già avvenuto ed avverrà per il suoi amici di una certa età.
Un’altra cosa, pesi media, quando il potere era assoluto e le leggi le promulgava solo il sovrano, non potevano essere violate neanche dal re.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: