Romano Prodi amante dei talk-show blindati

14 03 2007

ROMANO PRODI, presidente del Consiglio, ha dettato condizioni per partecipare alla trasmissione Matrix di Canale5 di lunedì scorso: Mentana può chiedermi quel che vuole, purché in studio non ci siano nani, ballerine, giornalisti“.

PESI MEDIA:  la libertà di stampa è stata messa in uno sgabuzzino a guardare il Grande Fratello.

Annunci

Azioni

Information

13 responses

14 03 2007
lox

E che ci sarebbe di male???

14 03 2007
Pesimedia

Lox se ti riferisci al guardare il GF concordo con te che non ci sia nulla di male nel farlo.

14 03 2007
monica

E come mai c’era Prodi ?

14 03 2007
paolo

c’è chi detta condizioni e c’è stato pure chi ha cacciato via da una tv pubblica alcuni che liberamente parlando e stampando dicevano ciò che pensavano…

15 03 2007
Pesimedia

Paolo se per te gente come Biagi e Santoro faceva servizio pubblico (ossia giornalismo equidistante) forse guardavi un’altra televisione. Luttazzi neanche lo cito, uno che paragona alla merda qualcun altro si commenta da solo.
E comunque non sviare dalla questione, ossia che Prodi per partecipare a Matrix ha richiesto che non vi fosse alcun tipo di contraddittorio (cosa mai fatta da Berlusconi tanto per fare nomi) e che le domande fossero decise in anticipo.
Tutto ciò ricorda la libertà di stampa di certe dittature.

15 03 2007
paolo

tante volte sono stati rifiutati dei confronti faccia a faccia tra i leader, e il primo che li rifiutava era colui che tanto per fare un nome hai mensionato, quelle certe dittature di cui tu parli, si estendono da destra a sinistra,cmq un motivo ci sarà se la liberta di stampa, limitata nella e dalla legislatura precedente, adesso sia salita del 17% e non solo per il ritorno di Santoro.

16 03 2007
karl

W Vespa e Fede.

16 03 2007
Pesimedia

Paolo ma queste % scientifiche le calcolate con qualche innovativo metodo empirico o le tirate fuori dal sacchetto tipo estrazioni del Lotto?
Ti dò una dritta, domani gioca il 42 su Roma.

16 03 2007
paolo

ok grazie x il numero, se vinco andiamo a fare quel famoso viaggio nei paesi musulmani, cerca di leggere altri giornali e non solo quelli di un’ unica corrente e vedrai che non ci sono estrazioni al lotto, ma solo pensieri molto più liberi e molto meno fra le righe di qualche anno fa.

17 03 2007
Luca

PEsi, che dire, sono loro che in realtà non sanno nemmeno cosa sia la libertà di stampa. La parte più bella è quando tirano fuori la storia del trio LuttazziSantoroBiagi, che hanno fatto propaganda politica nei loro programmi, in piena campagna elettorale e sulla tv pubblica (due di questi nel preserale e in prime time).
Ma è bell ripensare anche a Celentano, osannato dai sinistri, che tira fuori la classifica dei paesi in cui c’è meno libertà di stampa in cui siamo effettivamente molto in basso. E poi cosa fa? Attribuisce la colpa al fatto che non esistono quotidiani liberi da influenze di partito, in Italia? No, ovviamente dà la colpa al cattivone Berlusconi.

Se spendessero nel fare bene il loro lavoro metà delle energie che usano per attaccare Berlusconi, avrebbero fatto qualcosa di buono anche loro, in quest’anno di governo. (qualcosa, non tanto perchè credo che non riescano a fare moltissimo…)

Buona serata.
Luca.

18 03 2007
Pesi Media

Paolo visto che ti affanni tanto a denunciare una molto ipotetica crescente limitazione della libertà di stampa, guarda cosa ha fatto uno dei tuoi amici:
https://pesimedia.wordpress.com/2007/03/14/il-blog-pesimedia-vittima-di-un-episodio-indecente/
Perchè non hai commentato questo post offrendo solidarietà al sottoscritto?
Forse perchè temi di accrescere la tua bassa percentuale di coerenza?

22 03 2007
paolo

tranquillo, pesi, non temo nulla, non avevo letto il posto su lamianotizia e mi dispiace se ci sono dei cretini e non hanno paura a dimostare di esserlo con scritte, pensieri e parole..a me dispiace per quello che ti è successo, ma mi dispiace di più per coloro che fanno ste cavolate di poco gusto e poca intelligenza!!!

23 03 2007
Pesimedia

Paolo ti ringrazio per la solidarietà, questo ti fa onore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: