Follini e la coerenza di mezzo

25 02 2007

MARCO FOLLINI, ex leader dell’UDC, sulla sua decisione di appoggiare il governo Prodi-bis: “Votare con Oliviero Diliberto non mi imbarazza, non più di quanto mi abbia imbarazzato votare con Roberto Calderoli”.

PESI MEDIA:  Follini dovrebbe chiamare il suo movimento “La coerenza… di mezzo” (i puntini di sospensione sottendono alle parole “da” e “togliere”).

Annunci

Azioni

Information

2 responses

25 02 2007
monica

Ma perchè non limitarsi a votare alle riunioni di condominio ?
Così non avrebbe a che fare né con Calderoli né con Diliberto, spero per lui.

25 02 2007
Pesi Media

Cara Monica, Follini è stato esiliato a vivere in una casetta sperduta nella campagna, visto che all’entrata di ogni condominio d’Italia compare un cartello con la faccia di Follini ed una barra rossa diagonale che la sovrasta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: