Mai dire égalité, fraternité, liberté

7 01 2007

SEGOLENE ROYAL, candidata socialista all’Eliseo parigino, durante una visita in Cina: provo un indefinibile senso di disgusto per l’esecuzione di Saddam Hussein.

PESI MEDIA:  le migliaia di condannati a morte cinesi – passati, presenti e futuri – sono disgustati dall’ipocrita indifferenza e dal cinico opportunismo di Madame Royal. Mai dire “Egalité, fraternité, liberté”.

Annunci

Azioni

Information

One response

9 01 2007
TommasoFarina.com - Un diario di gusto e piacere » Blog Archive » Qualche link veloce veloce

[…] più o meno a tono. Tra le vittime, Silvio Berlusconi, Lapo Elkann, Paolo Ferrero e persino Ségolène Royal, la neo prezzemolina radical chic francese che gode di vasta popolarità nella stampa italiana (che […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: